Parole pensierose

Docile domenica di mesi passati

Generalmente non mi ritrovo a scrivere su pagine bianche latte e teneramente rigate; dopo tutto, il rumore dei tasti mi accompagna da così tanto tempo che ci ho fatto una strana abitudine, come se ogni volta, allontanandomi da loro, la consistenza dei tasti ritornasse a premermi sui polpastrelli e subito faccio un passo indietro, aprendo… Continue reading Docile domenica di mesi passati

Poesia

Frammenti

Il forse è chiuso dentro le mie ali indigeste scudo di protezione su lande desolate, quando ho visto spicchi di persone scomparse, seminate in un nuovo altrove. Chi raccoglierà il nuovo frutto, debole corallo attorno al collo un pianto, eden moderno per anime nuove, ho piantato chiodi sognanti sono cresciuta abbracciando un nuovo coraggio.