Tramonto

Tramonto. Il cielo cominciava a colorarsi di sottili righe sfumate, dall’arancione al rosso vivo, fino a toccare la stessa linea di confine con il mare; azzurro tendente al blu, uniti, fusi insieme tra onde e nuvole abbagliate. Silenzio. Potevo sentire solo il rumore dell’acqua che – lenta – si poggiava sugli scogli bassi, con tenera […]

L’ultimo periodo

L’ultimo periodo è stato il più difficile, il periodo che ricordo meglio, il periodo che mi ha segnata dentro come uno stampo rovente senza verso. Nella miriade di avvenimenti meravigliosi e indimenticabili, l’ultimo periodo ogni tanto mi risuona nella testa e lo fa con insistenza, mi stuzzica e mi solletica fastidiosamente, riportandomi indietro nel tempo, […]

Pietra

Pensavo, ripensavo a quella sera quando l’acqua era fredda e mi baciava la pelle, senza tentacoli e senza ventose, erano a casa gli ostacoli di chi ha paura. Ripenso a quanto mi sono detta specchiandomi nelle onde, provando a perdermi dentro circostanze irrisolte, quantomeno insolite e invisibili al mondo. Eppure era tardi ed era così […]

Divenire

Divenire realtà quando sei bambina e la notte sogni castelli incantati, divenire realtà quando nella notte sorridi e stringi forte il tuo peluche, divenire realtà senza un motivo che ti spinge ad agire, giocare con le mani e le ombre sul muro sentendoti diversa e meravigliosa. La realtà in divenire spezza via le ombre, le […]

Untitled

Come un lampo all’improvviso, sfuggente, caldo, pericolosamente incendiabile nell’aria. Come una manciata di ossigeno che troppo ti soffoca e poco ti salva dalla morte. Come un jolly quando giochi a carte ti fa ridere al momento e ti aiuta la sua buffa immagine – poi si gira, di spalle si chiude e strappa il gioco. […]