Poesia

Tutta d’un fiato

Consapevolezza insistente

nulla vede, nulla sente

dipinge, crocifigge, ma predilige

luce, anima, una pagina bianca

su cui scrivere, solleticare e infine

cercare di evadere imprimendo in sostanza

qualcuno che fuori, non ha mai visto nulla

di più di una facciata instabile e un apparente

combinazione che poi, se ci pensi, poco mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *