Parole pensierose

Docile domenica di mesi passati

Generalmente non mi ritrovo a scrivere su pagine bianche latte e teneramente rigate; dopo tutto, il rumore dei tasti mi accompagna da così tanto tempo che ci ho fatto una strana abitudine, come se ogni volta, allontanandomi da loro, la consistenza dei tasti ritornasse a premermi sui polpastrelli e subito faccio un passo indietro, aprendo… Continue reading Docile domenica di mesi passati

Parole pensierose

Era abitudine, realtà sfumata

Ormai l’abitudine aveva superato la realtà; tornando a casa ero lenta e, non casualmente, ero più lenta del solito. Forse l’inconscio stava prendendo il sopravvento sulla parte razionale della mia testa, spingeva come un macigno sul petto e mi ricordava che dovevo rallentare, nonostante il caldo atroce all’ombra, io dovevo rallentare. La via si faceva… Continue reading Era abitudine, realtà sfumata

Poesia

Frammenti

Il forse è chiuso dentro le mie ali indigeste scudo di protezione su lande desolate, quando ho visto spicchi di persone scomparse, seminate in un nuovo altrove. Chi raccoglierà il nuovo frutto, debole corallo attorno al collo un pianto, eden moderno per anime nuove, ho piantato chiodi sognanti sono cresciuta abbracciando un nuovo coraggio.

Poesia

Radici

Custodire, cullare, perché con morbide sensazioni di giorno, di notte rannicchiarsi, scoprirsi nata da poco. Le spalle coperte, la pelle che rinasce occhi su occhi, incolume dagli sguardi che di solito allontano; se poi ora li cerco mi rivedo, se poi ora ci penso, li scorgo proteggo, sostengo, dipingo l’ombra che mi occupa le radici… Continue reading Radici

Parole pensierose

L’ultimo periodo

L’ultimo periodo è stato il più difficile, il periodo che ricordo meglio, il periodo che mi ha segnata dentro come uno stampo rovente senza verso. Nella miriade di avvenimenti meravigliosi e indimenticabili, l’ultimo periodo ogni tanto mi risuona nella testa e lo fa con insistenza, mi stuzzica e mi solletica fastidiosamente, riportandomi indietro nel tempo,… Continue reading L’ultimo periodo