Specula vocum

Le voci nella testa mi parlano mi dicono di stare tranquilla Voltare pagina Bruciare le immagini e lasciare appesi I macigni soffocanti. Suono sconnesso dal cuore cieco Non c’è nulla da salvare Se non pigre consolazioni Di notti appassite a piangere Prigioni d’acqua e vestiti perfetti Per la mia incolumità. Non sanno chi sono Le […]