Poesia

Chiusa

Nulla vale senza tutto quel sapore puro vero

nulla che mi dia conforto in questa stanza chiusa sotto

i piedi freddi i respiri si bloccano e bloccati dalle spinte

dell’alto tuo profumo.

Nulla vale senza tutto questo rumore che raspa,

graffia come uno scalpello sul sangue salato.

Nulla vale senza te

vale nulla senza te.

Poesia

Sogni

Sogni vissuti, sulla pelle rinati

racchiusi in un segreto senza ritorno

dal cielo buttati.

Sogni sospesi, per me eclissati

dalla pioggia e dal vento

un tormento di respiri.

E poi, la luce, mi bagna il viso e non capisco

dove sono i miei sogni vissuti,

sulla pelle rinati, crepati e dissolti

in un pugno di ombre.